tara

You are here: Home Eventi 2015 Medicine Tradizionali e Non Convenzionali. In un libro il punto sulla formazione in Italia

Medicine Tradizionali e Non Convenzionali. In un libro il punto sulla formazione in Italia

quotidianosanità.it - Sabato 11 APRILE 2015

Sempre più persone ne fanno ricorso, ma troppo spesso manca una legittimata offerta formativa che garantisca innanzitutto il cittadino. Il volume si pone l'obiettivo di far luce sulla situazione. Edito da Franco Angeli, il testo è curato da tre dei massimi esperti del settore: Franco Gensini, Paolo Roberti di Sarsina e Mara Tognetti Bordogna.

L'incremento del ricorso alle Medicine Tradizionali e Non Convenzionali (MT/MNC) è un dato assodato sia a livello nazionale che mondiale. Alla base di tale incremento possono essere annoverati diversi fattori, una più simmetrica relazione medico-paziente, la responsabilità sempre più rilevante degli individui rispetto al proprio stato di salute, il desiderio di autodeterminazione e di libertà della scelta terapeutica da parte degli individui, una diversa rappresentazione della malattia e della guarigione, modalità comunicative e relazionali scandite da ritmi più rispettosi della storia e del vissuto del paziente rispetto alla biomedicina. A tale quadro non corrisponde, però, un'altrettanta consolidata e legittimata offerta formativa nei diversi ambiti delle singole MT/MNC che garantisca innanzitutto il cittadino che a esse ricorre.

Il libro "La Formazione nelle Medicine Tradizionali e Non Convenzionali in Italia. Attualità, esigenze, criticità e prospettive" (Franco Angeli Editore), si pone l'obiettivo di fare il punto sulla formazione in MT/MNC, nei diversi ambiti, ma anche di delineare dei possibili percorsi formativi dotati dei requisiti necessari per la formazione di solidi professionisti della salute che giocano un ruolo sempre più importante nella salute degli
individui e della collettività.
Il volume è curato da alcuni dei massimi esperti del settore: Franco Gensini, direttore del Dipartimento Cardio-toraco-vascolare dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze e presidente della Fondazione Smith Kline; Paolo Roberti di Sarsina, psichiatra, presidente dell'Associazione per la Medicina Centrata sulla Persona ONLUS-Ente Morale, esperto di MNC, e coordinatore del Master in "Sistemi Sanitari,
Medicine Tradizionali e Non Convenzionali", Università di Milano-Bicocca; Mara Tognetti Bordogna, che insegna Politiche per la Salute presso l'Università di Milano-Bicocca e dirige l'Osservatorio e Metodi per la
Salute (OsMeSa) presso lo stesso Ateneo.

In un libro il punto sulla formazione in Italia (articolo)

Newsletter - ISCRIVITI!

Per essere sempre aggiornato sulle iniziative, gli eventi e le novità dell'Associazione iscriviti alla newsletter

Diventa Socio

banner socio

5 x mille

banner 5xmille

bo


Master in Sistemi Sanitari, Medicine
Tradizionali e Non Convenzionali
Anno Accademico 2016-17
Università di Milano-Bicocca
aaa036e4cb16038f90e128d8e39c714f M